La banda larga ultraveloce è più diffusa nei comuni polo

Percentuale di famiglie raggiunte dalla rete fissa con velocità di download oltre a 100 Mbps nei comuni italiani (2019)

Nei poli in media oltre il 56% delle famiglie è potenzialmente raggiunta da questo servizio, contro il 13,8% nei comuni periferici e ultraperiferici. Anche dalla mappa comunale spiccano, oltre ai territori di Sicilia e Puglia, le più grandi città italiane, tra cui Torino (85%), Napoli (84%), Roma (73%) e Milano (72%).

Mbps sta per megabit per secondo, ed è l’unità di misura che indica la velocità di trasmissione dei dati su una rete. L’obiettivo europeo stabilisce che entro il 2025 il 100% delle famiglie devono essere raggiunte dalla banda larga ultra veloce (oltre 100 Mbps).

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Agcom
(ultimo aggiornamento: martedì 29 Ottobre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.