Il divario tra l’abbandono dei ragazzi stranieri e quelli nativi

Nei 27 paesi dell'Unione europea e nel Regno Unito (2019)

Tra i giovani nativi (intesi come quelli con cittadinanza del paese di rilevazione) l’Italia è il sesto stato Ue con più abbandoni dopo Romania, Malta, Spagna, Bulgaria e Ungheria. Ciononostante, il divario tra italiani e stranieri è comunque il più ampio (almeno tra i paesi per cui il dato è rilevato).

I dati 2019 sugli abbandoni dei giovani con cittadinanza straniera non sono disponibili per Bulgaria, Estonia, Croazia, Lettonia, Lituania, Ungheria, Polonia, Romania Slovacchia e Finlandia.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: giovedì 23 Aprile 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.