I motivi indicati delle famiglie senza internet

Motivi citati dai rispondenti sul perché non dispongono di accesso a internet da casa (2019)

I motivi addotti dalle famiglie sono diversi, e variano molto sul territorio nazionale. Quelli prevalenti, e presumibilmente più legati all’età del rispondente, sono la non capacità di utilizzo (56,4%) e il disinteresse verso lo strumento (il 25,5% risponde che non ha internet perché non lo ritiene utile o interessante).

Il costo del collegamento e degli strumenti necessari per connettersi rientra ha una forte variabilità territoriale. Nell’Italia settentrionale, l’alto costo del collegamento è indicato dal 6-7% di chi non ha una connessione a internet. Mentre la quota è quasi doppia nel sud e nelle isole.

 

I totali sono superiori a 100 perché era possibile dare più di una risposta.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 4 Maggio 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.