I consiglieri regionali del Movimento 5 stelle

Gli eletti nelle liste del movimento in ciascun consiglio regionale e il numero di mandati svolti

Nella maggior parte dei consigli regionali il Movimento 5 stelle è alla sua prima consiliatura. Nelle regioni in cui il M5s è alla sua seconda consiliatura vari esponenti sono al loro secondo incarico elettivo e non potranno più candidarsi in regione. Diverso è il caso di 2 consiglieri del Lazio, 2 della Lombardia e 1 del Piemonte che hanno svolto il loro primo incarico in un consiglio comunale.

Sono considerati i consiglieri eletti nelle liste M5s, indipendentemente dal gruppo consiliare a cui oggi appartengono. Attualmente il codice etico del Movimento 5 stelle prevede un limite di due mandati elettorali a qualsiasi livello. Luigi Di Maio ha messo in discussione questa regola riferendosi però in particolare alle amministrazioni locali. Quindi il limite dei due mandati rimarrebbe attivo per i consiglieri regionali.

FONTE: elaborazione openpolis su dati del ministero dell'interno
(ultimo aggiornamento: lunedì 11 Marzo 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.