I comuni pluricommissariati per mafia si trovano tutti nel mezzogiorno

Localizzazione dei comuni sciolti per infiltrazioni della criminalità organizzata dal 1991 a oggi

I comuni colpiti da 2 o più scioglimenti per infiltrazioni della criminalità organizzata rendono evidente quanto sia complicato per alcuni territori uscire da situazioni di mala gestione e mala politica. Si segnalano alcuni casi di comuni che sono stati sciolti in anni più recenti per tre volte, sempre per infiltrazione mafiosa, in un breve arco temporale: a partire dall’anno 2000 ad oggi, oltre ad Arzano e Platì, cui si è già accennato, ciò è accaduto per Briatico, Nicotera, San Gennaro Vesuviano (uno dei decreti di commissariamento di quest’ultimo comune è stato annullato).

Ogni punto sulla mappa rappresenta un comune. Il colore identifica il numero di scioglimenti per infiltrazioni criminali dal 1991. In verde quelli sciolti 1 volta, in giallo quelli sciolti 2 volte, in rosso quelli sciolti 3 volte. Si può cliccare sul punto per conoscere alcuni dati identificativi di quel comune.

FONTE: openpolis
(ultimo aggiornamento: lunedì 25 Novembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.