I capoluoghi romagnoli hanno la maggiore offerta di bike sharing

Numero di bici disponibili per il bike sharing nei capoluoghi italiani ogni 10mila abitanti (2018)

Rimini e Ravenna sono i due comuni capoluogo con il numero più alto di mezzi di bike sharing ogni 10mila abitanti,  pari rispettivamente a 169 e 158. Seguono Milano (121) e Firenze (105). I restanti 49 capoluoghi in cui il servizio è disponbile nel 2018 hanno un numero inferiore a 100 mezzi per 10mila residenti. Tra i comuni capoluogo con la minore disponibilità di bike sharing troviamo Genova (1), Sassari (1) e Livorno (2).

I dati rappresentano il numero di bici disponibili per il sistema di noleggio di bike sharing per 10mila abitanti nei comuni capoluogo italiani. Sono considerati sia i servizi a postazione fissa, che prevedono la riconsegna delle bici in apposite postazioni, che quelli a flusso libero, che non prevedono uno spazio definito dove riconsegnare il mezzo.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 31 Dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.