Estonia e Lettonia prime in Ue per disparità salariale di genere

Il divario retributivo tra uomini e donne nei paesi dell'Ue-27 (2019)

Estonia e Lettonia sono i due paesi Ue in cui la disparità salariale risulta più marcata (oltre 20 punti percentuali di differenza). Mentre il Lussemburgo è il paese che riporta la cifra più bassa (1,3) seguito da Romania (3,3) e Italia (4,7).

I dati si riferiscono alla differenza di salario lordo orario tra uomini e donne, indicata come percentuale sul salario orario medio maschile, e riguardano le persone impiegate in aziende (pubbliche e private) con più di 10 dipendenti. Non sono disponibili i dati di Irlanda e Grecia per il 2019.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: lunedì 14 Febbraio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.