Sempre più risorse della cooperazione sono spese in Italia

Il grafico mostra l’andamento negli ultimi cinque anni dei fondi di aiuto pubblico allo sviluppo che l’Italia ha destinato ai paesi meno sviluppati (i cosiddetti ldcs) e i fondi non allocati geograficamente, categoria in cui rientrano molte delle risorse che rimangono nel paese donatore (in questo caso l’Italia), e composti per lo più dalla voce “rifugiati nel paese donatore”

Dati in dollari convertiti in euro con tasso di cambio annuale ocse; fondi impegnati, prezzi correnti.

FONTE: Ocse
(ultimo aggiornamento: martedì 9 Gennaio 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.