Come cambia il numero di bambini e ragazzi in Lombardia

Variazione percentuale della popolazione minorile nei comuni della Lombardia (2012-2019)

Dal 2012 al 2019, il numero di residenti tra 0 e 17 anni in Lombardia è aumentato del +0,86%. Una variazione limitata, che indica la stabilità della popolazione minorile più che una vera e propria crescita. Ciò nonostante, tale risultato colloca la regione al terzo posto nel paese per aumento dei minori, superata solo da Emilia Romagna (+2,13%) e Lazio (+3,8%). Allo stesso tempo, il dato varia molto sul territorio.

Il colore identifica la variazione del numero di minori tra 2012 e 2019: rosso per diminuzioni superiori all’1%, verde per aumenti superiori all’1%, giallo per variazioni comprese tra -1 e +1%.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati demo.Istat
(ultimo aggiornamento: martedì 1 Gennaio 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.