Campania: quasi il 50% della popolazione è a rischio di povertà o esclusione sociale

Percentuale di persone a rischio povertà o esclusione sociale nelle regioni italiane (2019)

I dati su povertà ed esclusione sociale a livello regionale dividono l’Italia in due. Da una parte, le regioni del nord non superano mai il 20% delle persone a rischio di povertà. Tra queste Valle d’Aosta(8,1%), Friuli-Venezia Giulia (13,8%) e Piemonte (16,7%). Tale percentuale aumenta in alcune regioni del centro Italia come Lazio (24,8%) e Abruzzo (25%) e ancora di più nel sud. Qui le quote superano il 30% in tutte le regioni (fatta eccezione per la Sardegna) e addirittura il 40% in Campania e in Sicilia.

I dati mostrano la percentuale di persone a rischio di povertà o di esclusione sociale nelle regioni italiane nel 2019.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat
(ultimo aggiornamento: martedì 31 Dicembre 2019)

Cosa:
Dove:

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.