VISUALIZZA
Articoli (24) Numeri (50) Parole (2) Rassegna stampa (11)

Il governo ha cambiato il Pnrr e nasconde gli allegati di dettaglio Next generation Eu

In base alle nostre ricostruzioni il governo avrebbe inviato alla commissione europea un testo diverso da quello presentato al parlamento la scorsa settimana. Tra le due versioni, oltre 400 milioni di euro avrebbero cambiato destinazione.

Il Pnrr del governo non è consultabile sul sito della commissione europea Recovery fund

La scorsa settimana il parlamento è stato chiamato ad esprimersi sul piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Tuttavia ad oggi i documenti inviati non sono consultabili sul sito della commissione europea. Un elemento su cui è fondamentale fare chiarezza.

Il Ddl Zan e la lotta contro l’omotransfobia Hate speech

Dopo uno stallo durato mesi, la discussione sul ddl Zan potrebbe riprendere nelle prossime settimane. Tra chi la ritiene una legge inutile o liberticida e chi invece una legge necessaria, vediamo di cosa tratta la proposta contro l'omotransfobia.

L’impatto dei sondaggi nelle sfide interne alle coalizioni Gli equilibri tra le forze politiche

Anche se il governo di unità nazionale vede quasi tutti i partiti far parte della maggioranza continua lo scontro politico. Non solo tra centrodestra e centrosinistra ma anche nei rispettivi campi per determinare la leadership delle due coalizioni.

In senato c’è una nuova commissione straordinaria contro l’odio Diritti umani

Lo scorso 15 aprile si è tenuta la prima seduta della commissione speciale voluta da Liliana Segre che è stata eletta presidente del nuovo organo. Un segnale forte e che punta a riprendere il lavoro della "commissione Jo Cox" della scorsa legislatura.

Il ruolo della Lega nella nuova maggioranza Governo e parlamento

A differenza di Fratelli d'Italia, la Lega ha deciso di entrare nella nuova maggioranza. Un modo per far valere il proprio peso parlamentare sull'operato dell'esecutivo e rivendicare così i risultati ottenuti in quella sede per rilanciarsi agli occhi degli elettori.

Le infrazioni europee e la posizione italiana Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi ‘Infrazioni europee, migliora ancora la posizione dell’Italia‘. 165 le procedure d’infrazione avviate da […]

Il nuovo governo e le attuazioni mancanti Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi ‘Il governo Draghi e la pesante eredità delle attuazioni mancanti‘. 1.178 i decreti […]

I cambi di gruppo a marzo 2021 Valzer parlamentare

Anche nell’ultimo mese sono proseguiti i riassestamenti all’interno dei gruppi parlamentari. Al senato in particolare si è sciolto il gruppo degli europeisti che era nato appositamente per sostenere il governo giallorosso.

Il governo Draghi e la pesante eredità delle attuazioni mancanti Decreti attuativi

L'approvazione di una norma non ne conclude necessariamente l'iter. Spesso servono atti ulteriori: i decreti attuativi. Dall'inizio della legislatura le misure pubblicate ne hanno richiesti oltre 1.700 di cui più della metà ancora mancano all'appello.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.