Più spreco alimentare nelle famiglie composte da un solo membro

Spreco alimentare pro-capite alla settimana, in relazione alla composizione del nucleo familiare

Analizzando lo spreco pro-capite in nuclei familiari di diverse dimensioni, è emerso come chi vive da solo abbia buttato in media 713,7 grammi di alimenti alla settimana. Il quantitativo più alto, che cala all’aumentare dei membri del nucleo, anche se la perdita minore si registra nelle famiglie composte da 3 persone (375 grammi a persona).

I dati sono di un’indagine campionaria condotta dal progetto Reduce in collaborazione con il Mattm, nel periodo da maggio a luglio 2017. Il campione è di 388 famiglie.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Reduce
(ultimo aggiornamento: domenica 31 Marzo 2019)

Cosa:

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.