Paesi europei con medicina telepsichiatrica nel 2015

I dati sono il risultato di uno studio condotto dall'Osservatorio globale dell’Oms nel 2015

Secondo i dati (2015) dell’Oms relativi all’assistenza online, soltanto Finlandia, Paesi Bassi e Svezia avevano all’opera dei programmi di telepsichiatria a livello nazionale. Altri Paesi come Grecia e Spagna avevano lanciato programmi pilota per l’assistenza psichiatrica da remoto, mentre in Croazia , Italia e Lituania all’epoca esistevano solo iniziative sporadiche o informali.

I dati sono stati raccolti tra aprile e agosto del 2015. I paesi coinvolti sono 125 tra gli stati membri dell’organizzazione mondiale della sanità (Oms), i quale rappresentano il 65% del totale. La ricerca è stata condotta attraverso l’utilizzo di sondaggi riguardanti varie aree tematiche: la sanità telematica, i servizi informatici, l’uso dei social media  e il panorama normativo nel settore sanitario.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Civio - Oms
(ultimo aggiornamento: giovedì 31 Dicembre 2015)

Dove:

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.