Nella provincia di Monza e Brianza più di un terzo del suolo è consumato

Percentuale di suolo consumato nelle province italiane (2019)

I territori del nord emergono come quelli con le percentuali più alte, con Monza e Brianza al primo posto (40,6%) e Milano terza (31,5%). Nel centro e nel sud spiccano alcune province come Napoli, seconda in Italia con il 33,9%, Lecce e Prato (entrambe a quota 14,2%) e Roma (13%).

Per consumo di suolo si intende la variazione da una copertura non artificiale (suolo non consumato) a una copertura artificiale del suolo (suolo consumato).

FONTE: elaborazione openpolis su dati Ispra
(ultimo aggiornamento: mercoledì 22 Luglio 2020)

Cosa:

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.