Nella provincia autonoma di Bolzano vengono prodotti più di 48mila euro di pil pro capite

Prodotto interno lordo pro capite nelle regioni italiane (2019)

Nella provincia autonoma di Bolzano vengono generati 48,1mila euro di pil pro capite. Seguono la Lombardia (39,7), la provincia autonoma di Trento e la Valle d’Aosta, entrambe con 38,8mila euro. Tutte quote ampiamente superiori alla media nazionale, pari a 29,7mila euro pro capite. In coda alla classifica troviamo Calabria (17,3), Sicilia (17,9), Puglia e Campania (entrambe 18,9).

I dati sono parte del report “Conti economici territoriali | anni 2017-2019” di Istat. Il “prodotto interno lordo ai prezzi di mercato” è il risultato finale dell’attività di produzione delle unità produttrici residenti. Corrisponde alla produzione totale di beni e servizi dell’economia, diminuita dei consumi intermedi ed aumentata dell’Iva gravante e delle imposte indirette sulle importazioni.

FONTE: Istat - elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: martedì 31 Dicembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.