+ 60% di spesa sulla sicurezza per Frosinone tra il 2016 e il 2020

Variazioni di spesa tra 2016 e 2020 nei capoluoghi al voto per i servizi di ordine pubblico e sicurezza

Frosinone è tra le città considerate quella che riporta l’aumento maggiore di spesa tra il 2016 e il 2020. Si parla del 62,03%. Un valore molto ampio anche rispetto alle altre località che registrano i principali aumenti: Verona (23,66%) e Genova (23,55%). Le città che invece registrano i cali più evidenti sono Oristano (-9,42%), Parma (-10,52%) e Monza (-22,16%).

I dati mostrano la variazione di spesa per cassa per ordine pubblico e sicurezza tra 2016 e 2020 nei capoluoghi al voto nel giugno 2022. Spese maggiori o minori non implicano necessariamente una gestione positiva o negativa della materia. Da notare che spesso i comuni non inseriscono le spese relative a un determinato ambito nella voce dedicata, a discapito di un’analisi completa. Non è disponibile il dato di Lodi perché alla data di pubblicazione non risultano accessibili i bilanci consuntivi 2016.

FONTE: openbilanci - consuntivi 2016-2020
(ultimo aggiornamento: lunedì 9 Maggio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.