Infrazioni europee, nel 2018 l’Italia ha versato oltre 148 milioni di euro

Pagamenti a carico del bilancio italiano per seconde condanne

Mettendo insieme tutti i dati, si evince che il non rispetto del diritto europeo è costato al nostro paese circa 78 milioni di euro all’anno. Proprio l’anno appena concluso è stato quello più dispendioso per l’Italia. Le penalità in totale sono costate €148,73 milioni.

Sono stati addizionati gli esborsi pagati per 5 diverse infrazioni nei singoli anni di riferimento.

FONTE: elaborazione Agi-openpolis su dati Corte dei conti
(ultimo aggiornamento: venerdì 15 Marzo 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.