Nel 2015 solo il 3% degli occupati in Europa era in telelavoro

Lavoratori per sede di lavoro principale in Ue (2015)

Nel 2015, la maggior parte dei dipendenti lavorava negli uffici all’interno dell’impresa. Meno diffusi erano, invece, gli spostamenti per questioni lavorative, sia che essi fossero sporadici (10%), sia con una frequenza più elevata (3%). Dunque, l’utilizzo della connessione internet per lavorare all’esterno della propria azienda era ancora molto limitato.

I dati mostrano le percentuali di occupati in Europa divisi per sede di lavoro principale.

FONTE: elaborazione openpolis dati Eurofound e dell'International Labour Organisation, based on the European Working Conditions Survey 2015.
(ultimo aggiornamento: giovedì 31 Dicembre 2015)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.