Malta, Italia e Grecia sono i paesi Ue con il più alto tasso di obesità infantile

Il tasso di obesità infantile nei paesi Ue (2016)

I paesi dell’Europa meridionale (soprattutto Italia, Spagna, Malta e Grecia) sono quelli che registrano i tassi più alti di obesità infantile. L’Italia, insieme alla Grecia, è da questo punto di vista il secondo paese dopo Malta, con un tasso pari al 34,8%. I tassi più bassi si riscontrano invece in Belgio e nei Paesi Bassi.

I dati si riferiscono ai bambini di età tra i 2 e i 4 anni nei 27 paesi Ue. Rispetto all’infanzia, si parla di obesità quando l’indice di massa corporea supera di almeno due deviazioni standard la mediana degli standard di crescita infantili stabiliti dall’Oms.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Euractiv e Our world in data
(ultimo aggiornamento: venerdì 15 Ottobre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.