Lavorare da casa genera più stress che in ufficio

Europei che dichiarano di essere "sempre" o "per la maggior parte del tempo" stressati (2015)

Il telelavoro, spingendo il lavoratore ad aumentare la propria produttività anche durante il tempo libero, spesso genera livello di stress elevati. tale è il caso del 14% che si dichiara spesso stressato e il 18% lo è per la maggior parte del tempo. I dati incrementano all’aumentare del livello di mobilità. Fino a giungere al 23% di stress costante e 18%  per la maggior parte di tempo nei lavoratori a mobilità elevata.

L’indagine Eurofound 2015 analizza il livello di stress percepito dai lavoratori europei divisi per modalità lavorativa.

FONTE: elaborazione openpolis dati Eurofound e dell'International Labour Organisation, based on the European Working Conditions Survey 2015.
(ultimo aggiornamento: giovedì 31 Dicembre 2015)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.