La crescita del bilancio di Enisa

Il budget dell'Agenzia europea per la cibersicurezza è passato da 4 a 22 milioni tra il 2005 e il 2020

Tra 2004 e 2020 il budget dell’Agenzia europea per la cibersicurezza è quintuplicato passando da poco più di 4 a quasi 22 milioni di euro. Un aumento che va in parallelo con la crescente importanza di questa agenzia, in una fase storica che vede gli attacchi informatici sempre più frequenti e le reti tecnologiche sempre cruciali in tutti i settori.

Nel 2019, con l’approvazione del nuovo Cybersecurity Act, l’Enisa (Agenzia europea per la cibersicurezza) ha cambiato denominazione e ha assunto dei nuovi obiettivi ampliando il suo mandato.

I dati sul suo bilancio sono definitivi per gli anni 2005-2019 e provvisori per quanto riguarda il 2020.

FONTE: El Orden Mundial, Enisa
(ultimo aggiornamento: lunedì 20 Dicembre 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.