Il 38,40% degli eletti al parlamento europeo nel 2014 erano donne

L'evoluzione di donne candidate ed elette nelle elezioni europee

La quota di candidate superiore al 30% nelle tornate europee è stabile ormai da 14 anni. Già nel 2004 nella circoscrizione Italia nord-orientale, solo per fare un esempio, la quota di donne tra i candidati era del 38%. Ma se il dato delle candidate è stato più o meno stabile, seppur con una leggera crescita nel 2014, quello delle elette ha avuto un’impennata proprio nell’ultima tornata elettorale. Rispetto al 2009 l’aumento è stato del 130%, raggiungendo quota 38%

Sono stati analizzati i dati nazionali per le elezioni europee 2004, 2009 e 2014. Le tre tornate in cui erano in atto meccanismi per la parità di genere.

FONTE: dati Cnr-Irrps
(ultimo aggiornamento: lunedì 3 dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.