I comuni del centro-nord sono in media più colpiti da fenomeni di subsidenza

Percentuale di comuni esposti a subsidenza, per regione (2018)

Con oltre la metà dei comuni coinvolti, il Veneto (53%) e l’Emilia Romagna (51%), sono le più colpite da questi processi. Segue tra le altre la Campania, che a quota 19% si distingue negativamente dalle altre regioni del sud Italia, tutte con meno del 10% dei comuni coinvolti. Da notare inoltre che in Basilicata, Molise e Valle d’Aosta, nessun territorio è colpito da subsidenza (0%).

La subsidenza è un fenomeno di sprofondamento del suolo che può avere cause naturali, legate a processi geologici, e cause artificiali o antropiche legate alle azioni dell´uomo.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Ispra, Snpa e regioni
(ultimo aggiornamento: lunedì 31 Dicembre 2018)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.