Gli sforamenti del limite di ozono, nei centri urbani

Giorni di superamento del valore limite di ozono nei centri urbani italiani, nel 2019

A differenza di molti altri inquinanti, l’ozono raggiunge le concentrazioni più alte in stazioni del sud Italia – in primis Campania e Sicilia – invece che a nord. Ciò non toglie che sono numerose le aree urbane di comuni dell’Italia settentrionale che hanno registrato oltre 90 giorni sopra il valore massimo.

I dati mostrano il numero medio di giorni con concentrazione superiore a 100 μg/m3, risultante da una media ponderata di tale numero di giorni misurati dalle stazioni di fondo (urbano e suburbano) e di quelli misurati dalle stazioni di traffico e industriali (urbano e suburbano) con pesi, rispettivamente, del 95% e del 5%.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Ispra, Istat e Snpa
(ultimo aggiornamento: martedì 8 Febbraio 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.