Gli abitanti dei paesi nordici pensano che le azioni dello stato siano efficaci contro la corruzione

Risposta da parte dei cittadini alla domanda "Come sono gli sforzi dello stato contro la corruzione?" (2022)

I paesi in cui la maggior parte delle persone ritiene che le istituzioni stiano facendo un lavoro sufficiente ad arginare le attività legate alla corruzione sono Finlandia (50%), Lussemburgo (49%), Danimarca (46%) e Svezia (44%). Al contrario, si registrano percentuali minori in Grecia (20%), Slovenia (20%), Francia (18%) e Lettonia (17%). Il 36% degli italiani ritiene che lo stato stia facendo degli sforzi efficienti contro questo fenomeno, un dato appena superiore alla media europea (31%).

I dati sono stati estrapolati da una rilevazione Eurobarometro sulla percezione della corruzione da parte dei cittadini comunitari. Si considera lo stato di residenza degli abitanti.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurobarometro.
(ultimo aggiornamento: giovedì 18 Agosto 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.