Con il telelavoro si lavora più ore

Dipendenti che lavorano più di 48 ore settimanali per tipologia di lavoro (2015)

Le modalità non convenzionali di impiego tendono a incrementare le ore dedicate a mansioni lavorative. Infatti, i teleworker della ricerca dell’Eurofound dichiarano che, nel 2015, il 17,1% lavorava più di 48 ore settimanali. Il dato aumenta ulteriormente se oltre a spostare il lavoro dall’ufficio a casa, lo si sposta ulteriormente in altri locali o in altre nazioni, come nel caso di manager di alto grado. A tal proposito, il 21,8% di lavoratori con elevata mobilità lavorano più degli altri lavoratori da ufficio o fabbrica (7,1%)

In Italia, un lavoro full time è composto da 40 ore settimanali. Lavorare per più di 48 ore, vuol dire per un italiano medio lavorare un giorno in più.

FONTE: elaborazione openpolis dati Eurofound e dell'International Labour Organisation, based on the European Working Conditions Survey 2015.
(ultimo aggiornamento: giovedì 31 Dicembre 2015)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.