Come è cambiata in un decennio la quota di famiglie connesse in Abruzzo e nelle altre regioni

Andamento della quota di famiglie che dispongono di accesso a internet da casa (2010-20)

Nel 2010, nella regione più distante dalla media nazionale (il Molise), la quota di famiglie con accesso a internet da casa era circa il 44%. Quasi 9 punti in meno della media nazionale, e a 14 punti dalla regione che allora aveva più famiglie connesse (il Lazio, 58% circa).

Ogni punto è una regione italiana (l’Abruzzo è evidenziato in blu, per le altre il colore indica l’area geografica. La dimensione segnala il numero di abitanti).

Sull’asse orizzontale, la quota di famiglie che dispongono di connessione a internet.

Sull’asse verticale, il divario tra il dato regionale e la media nazionale.

Le regioni sopra la linea rossa sono quelle dove più famiglie della media nazionale hanno una connessione a internet a casa.

FONTE: elaborazione openpolis per Osservatorio Abruzzo su dati Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 21 Marzo 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.