Circa 1/4 del 2×1000 è rimasto allo stato nel 2020

Confronto tra la quota di 2x1000 che va ai partiti e la quota inoptata che resta allo stato (2014-20)

Rispetto a uno stanziamento che dal 2017 vale 25,1 milioni di euro annui, i partiti sono riusciti a intercettare circa il 75% della somma nel 2020. Nel 2015 la somma intercettata eccedeva lo stanziamento annuo (che nella fase di transizione era per quell’anno 9,6 milioni), ed è stata per la parte eccedente erogata nell’anno successivo.

In parallelo con l’abolizione dei rimborsi elettorali, è variata la cifra stanziata dallo stato per il 2×1000. Nel 2014 erano 7,75 milioni, nel 2015 9,6 milioni, nel 2016 17,7 milioni. Dal 2017 la somma in palio è pari a 25,1 milioni.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Mef
(ultimo aggiornamento: mercoledì 21 Aprile 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.