18 mld di euro dell’Italia vanno ai combustibili fossili

Stima annuale della spesa di miliardi di euro in aiuti statali per imprese di combustibile fossile (2016-2019)

Tra i paesi che si stima finanzino maggiormente industrie di combustibile fossile vi è la Germania, pari a 37.503 miliardi di euro. Seguono Regno Unito (18.971,68 mld €), Italia (18.303,97 mld €) e Francia (17.537 mld €). Tra quelli che, invece, spendono la minor quota in aiuti a imprese di combustibile fossibile ci sono il Lussemburgo ( 31,51 mld €), Cipro ( 46,65 mld €) e Croazia (108,37 mld €).

I dati rappresentano la stima annuale per le diverse tipologie di aiuti che ogni stato membro, più Norvegia, Svizzera e Regno Unito, ha speso per imprese del combustibile fossile. I dati sono presentati in miliardri di euro e la cifra deriva dalla stima della spesa dal 2016 a 2019.

FONTE: elaborazione openpolis su dati Investigate Europe
(ultimo aggiornamento: martedì 31 Dicembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.