Verso un’altra gig economy, pubblicato il pamphlet Lavoro digitale

Come le piattaforme che intermediano il lavoro riducono i costi per i datori aumentando i rischi per chi lavora.
Bologna
6 luglio 2018

Disruption, ripensare la gig economy

Venerdì 6 luglio ci troviamo a Bologna, a Labas - luogo di riferimento per la discussione dal basso sul diritto alla città - per confrontarci sul lavoro digitale al tempo delle piattaforme tecnologiche.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.