FAQ – A schede scoperte

Perché openpolis ha realizzato “A schede scoperte”?

Lo spieghiamo qui.

Che fare se un incarico (politico o aziendale) o una proprietà aziendale sono attribuiti in modo errato a un candidato o sono mancanti?

E’ possibile che in alcuni casi non siano riportate informazioni esatte relative a un candidato. Nel caso ti preghiamo di segnalarcelo a questo indirizzo associazione@openpolis.it, possibilmente con l’indicazione della fonte dell’informazione corretta. Provvederemo a fare le dovute verifiche.

Cos’è una connessione?

E’ la relazione che si stabilisce tra due candidati quando hanno proprietà o incarichi nella stessa azienda.

Che tipo di aziende sono prese in considerazione?

Tutte le tipologie di società, imprese o enti che siano iscritti al REA (Repertorio Economico Amministrativo) e che abbiano quindi un’attività economica. Sono esclusi gli enti che abbiano carattere prevalente non profit.

Che si intende per incarichi aziendali?

Vengono riportati solo gli incarichi attualmente ricoperti dai candidati (ultimo aggiornamento 21 febbraio 2018). Queste le tipologie di incarico in azienda considerate: amministratore, amministratore delegato, amministratore unico, consigliere, consigliere delegato, legale rappresentante, legale rappresentante art.2 l. 25/8/91 n.287, legale rappresentante di società, presidente, presidente consiglio amministrazione, vice presidente, vice presidente, consiglio amministrazione.

Quali incarichi politici sono presi in considerazione?

Vengono riportati gli incarichi attuali (ultimo aggiornamento 21 febbraio 2018) e passati ricoperti dai candidati negli ultimi 20 anni. Sono considerati tutti gli incarichi, sia elettivi che non, per qualunque livello politico amministrativo dal Comune al Parlamento Europeo. Sono esclusi: le Province, le città Metropolitane, le Unioni di Comuni, i livelli sub-comunali (circoscrizioni, municipi).

Quali sono le fonti dei dati?

I dati pubblicati – aggiornati al 21 febbraio 2018 – provengono da albi, registri e documenti pubblici e conoscibili da chiunque; di seguito se ne indica la fonte:
a) informazioni anagrafiche relative ai candidati: Ministero dell’interno (Elezioni Trasparenti)
b) informazioni relative agli incarichi e alle cariche elettive: (Anagrafe degli amministratori locali e regionali) Ministero dell’Interno; Camera dei Deputati e Senato della Repubblica e naturalmente dalle basi dati di openpolis
c) informazioni relative alle partecipazioni e alle cariche ricoperte nelle società dai candidati: Registro delle Imprese – Camere di commercio.

Quali sono le classi in cui viene suddiviso il fatturato delle aziende?

Le seguenti: fino a €250.000 (1° classe); fino a €2.000.000 (2° classe); fino a €10.000.000 (3° classe); fino a €50.000.000 (4° classe); oltre €50.000.000 (5° classe).

Quali sono le classi in cui viene suddiviso il numero dei dipendenti di un’azienda?

Le seguenti: fino a 2 dipendenti (1° classe); fino a 10 (2° classe); fino a 50 (3° classe); fino a 250 (4° classe); oltre 250 (4° classe).

Chi paga?

Nessuno. Non ci sono sponsor o partner commerciali a sostegno di questa iniziativa. L’idea, il lavoro e la responsabilità sono solo di openpolis. E’ il nostro dono agli elettori, ai non elettori, ai candidati, agli eletti, ai giornalisti, ai ricercatori, ai curiosi. Grazie a tutti quelli che vorranno votare openpolis con le loro donazioni !!!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.