VISUALIZZA
Articoli (4) Numeri (17) Parole (2) Rassegna stampa (1)

L’influenza del presidente della repubblica sul processo legislativo

Il presidente della repubblica può rinviare una legge alle camere e può rifiutarsi di firmare un decreto legge che non presenti le caratteristiche di necessità e di urgenza. Poteri però che sono stati utilizzati raramente.

Il peso dell’iniziativa parlamentare nella produzione legislativa Il rapporto governo-parlamento

La volontà dell’esecutivo risulta preponderante nella definizione di quali disegni di legge debbano essere approvati. In genere sono proprio le proposte del governo ad avere la priorità, mentre quelle dei membri di camera e senato passano in secondo piano.

I collaboratori di Mattarella nel corso dei suoi sette anni di mandato Mappe del potere

Il segretariato generale della presidenza della repubblica è la struttura in cui sono inquadrati tutti gli uffici e i servizi necessari affinché il capo dello stato eserciti la sua funzione.

Il difficile rapporto tra politica e vertici amministrativi Ministeri

Nel corso di un'intervista televisiva il viceministro Sileri ha chiesto le dimissioni del segretario generale del ministero sottolineando le responsabilità dei dirigenti amministrativi. Eppure dal 2008 tutti i governi hanno attribuito a Giuseppe Ruocco incarichi sempre più importanti.

La mancanza di dibattito nelle leggi di autorizzazione alla ratifica dei trattati Governo Conte

Molte delle leggi approvate contengono autorizzazioni alla ratifica dei trattati internazionali. La scarsa partecipazione delle camere nell'elaborazione di tali testi può comportare problemi in fase di attuazione, come avvenuto per il Tap e per la Tav.

Come si sfiducia un ministro

Strumento con cui il parlamento chiede le dimissioni di un singolo membro del governo.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.