Adottati in media più di 37 atti Covid al mese

Atti Covid pubblicati ogni mese dai vari soggetti coinvolti a partire dal gennaio 2020

Sono stati complessivamente emanati 604 atti per contrastare l’avanzata del coronavirus nel nostro paese, per una media di oltre 37 atti al mese. I primi mesi del 2020 sono stati i più intensi dal punto di vista della produzione normativa: a febbraio sono stati pubblicati 67 atti Covid, a marzo 103, ad aprile 65. Un altro mese molto intenso è stato ottobre con 47 atti pubblicati.
Nel 2021 gli atti pubblicati sono 146.

Il 31 gennaio 2020 il governo Conte II ha dichiarato lo stato d’emergenza.

Una situazione straordinaria in cui numerose istituzioni sono coinvolte. In primis la protezione civile, soggetto attuatore incaricato dal governo, che a sua volta ha coinvolto nel processo molti altri attori.

Clicca qui per vedere l’elenco completo degli atti.

FONTE: dati Ministero della salute e Gazzetta ufficiale ed elaborazione openpolis.
(ultimo aggiornamento: lunedì 10 Maggio 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.