VISUALIZZA
Articoli (28) Numeri (117) Parole (10) Rassegna stampa (21)

Il Covid-19 ha congelato i servizi di salute mentale in Europa Covid

Già prima della pandemia, le risorse per l’assistenza mentale in Europa erano insufficienti. Il Covid-19 ha reso ancora più difficile l'accesso alle cure. Circa il 75%dei servizi di psichiatria è stato erogato per via telematica, ma non sempre questa si rivela un'opzione valida.
Fuori dal coro
12 Gennaio 2021

Il ruolo delle aziende non italiane nell’emergenza Covid

Nel corso di una puntata di Fuori dal coro su Rete 4, il conduttore Mario Giordano ha citato alcuni dati del nostro approfondimento “Le imprese straniere che hanno vinto bandi per l’emergenza Covid in Italia“, realizzato in collaborazione con Edjnet. In particolare, sono stati richiamati i dati sulla presenza delle aziende non italiane risultate vincitrici […]

Le aziende straniere nell’emergenza Covid Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “Le imprese straniere che hanno vinto bandi per l’emergenza Covid in Italia“. […]
Tg4
12 Dicembre 2020

Le imprese straniere e i bandi pubblici per l’emergenza Covid-19

Nei primi mesi della pandemia l’Italia si è trovata impreparata nell’approvvigionamento dei materiali necessari. Per questo le le pubbliche amministrazioni si sono rivolte anche a gruppi esteri.

Le imprese straniere che hanno vinto bandi per l’emergenza Covid in Italia Covid-19

Dall'inizio dell'emergenza pandemica le amministrazioni italiane hanno assegnato quasi 5 miliardi di euro per la fornitura di materiali necessari al contenimento del contagio. Di questi, 1,7 miliardi sono andati a imprese straniere. Un'analisi della geografia dei bandi Covid in Italia.

L’importanza degli investimenti nel sistema scolastico #conibambini

L'istruzione è uno degli asset strategici per affrontare le sfide che ci attendono nel prossimo futuro. Nonostante gli sforzi fatti negli ultimi anni, però, gli investimenti pubblici italiani, stando ai dati del 2018, non sono ancora tornati ai livelli precedenti la crisi del 2008.
La Sicilia
21 Agosto 2020

L’Italia e gli obiettivi Ue sul lavoro

Il primo obiettivo di Europa 2020 era il conseguimento di un tasso di occupazione del 75% della popolazione tra i 20 e i 64 anni. L’obiettivo fissato per l’Italia era il raggiungimento del 67% di occupati entro il 2020.

Quanto è frequente l’abbandono scolastico tra gli alunni stranieri #conibambini

Gli alunni stranieri sono particolarmente esposti ai fenomeni della povertà educativa. Tra questi l'abbandono scolastico, che in Italia - anche rispetto al resto d'Europa - colpisce i ragazzi di cittadinanza straniera molto più di quelli nativi.

Il ruolo degli asili nido per l’occupazione femminile #conibambini

In Italia e in molti altri paesi europei, la situazione occupazionale delle donne con figli è svantaggiata. Uno degli strumenti per migliorarla è rendere più accessibili alle famiglie i servizi educativi per la prima infanzia.
Brescia Oggi
29 Marzo 2020

La presenza di asili nido nella provincia di Brescia

Asili nido e servizi integrativi per la prima infanzia sono fondamentali per il percorso di crescita dei minori, sia da un punto di vista educativo che sociale.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.