VISUALIZZA
Articoli (114) Esercizi (2) Numeri (282) Parole (22) Rassegna stampa (51)
La Stampa
18 Maggio 2022

Il salario minimo in Italia e in Europa

Alla fine dello scorso anno il parlamento europeo ha votato a favore della direttiva sul salario minimo, che però non ne prevede l’imposizione per legge negli stati membri. Ad oggi, l’Italia è uno dei pochi paesi sprovvisti di questa misura, nonostante l’elevato numero di lavoratori in condizioni di povertà.
Esercizio #56 | Mercoledì 11 Maggio 2022

La questione abitativa in Ue

L'Ue non può intervenire nelle politiche abitative degli stati membri, ma promuove una loro armonizzazione, per garantire in maniera omogenea il diritto alla casa. Ne analizziamo gli aspetti cruciali, in primis l'accessibilità e l'abitabilità.
Il Giornale
9 Maggio 2022

la fiducia dei cittadini italiani nell’Ue

Il 9 maggio è ricorso l’anniversario della dichiarazione Schuman del 1950, considerata l’atto di nascita dell’Unione europea. Eurobarometro ha sondato la conoscenza e la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni comunitarie.

Cosa pensano i cittadini dell’Unione europea Europa

Analizzando i dati raccolti nell'ultimo sondaggio Eurobarometro, abbiamo fatto un punto sulla percezione dell'Ue a 72 anni dalla dichiarazione Schuman. Per capire se i cittadini si sentono parte dell'Unione e hanno fiducia nelle sue istituzioni.

Gli operatori telefonici e la gestione dei dati personali degli utenti Europa

Gli operatori telefonici hanno accesso a molte informazioni private dei loro utenti. Il Gdpr regola l'utilizzo che si può fare dei dati, ma spesso le aziende si appoggiano, nelle loro policies, a formulazioni vaghe o incomplete, come mostra uno studio di Obc Transeuropa.

A cosa sono serviti i soldi dell’Eutf? Migranti

Alla fine del 2021 si è concluso il progetto dell'Eutf, un fondo fiduciario per l'Africa con cui l'Ue ha finanziato dei progetti per affrontare le cause dell'immigrazione illegale. Emerge che un'ampia quota è stata investita nell'esternalizzazione delle frontiere.

Il sistema di accoglienza europeo e i profughi ucraini Europa

Più di 4 milioni di ucraini hanno lasciato il proprio paese dallo scoppio della guerra a oggi. I paesi dell'Ue hanno attivato un sistema di accoglienza speciale per riceverli, ma la gestione ordinaria presenta numerosi problemi.

L’impegno dei giovani per l’ambiente #conibambini

Negli ultimi anni, la lotta contro i cambiamenti climatici e per la tutela dell'ambiente è diventata uno dei principali temi oggetto di dibattito pubblico e del confronto politico nazionale e internazionale. Merito soprattutto della mobilitazione dei più giovani su questo fronte.

Le risorse sanitarie in Europa all’irrompere della pandemia Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai agli approfondimenti “Di quanti medici dispongono i sistemi sanitari europei“, “La disponibilità […]

In Europa sempre meno posti letto a disposizione negli ospedali Europa

Uno degli indicatori più importanti per misurare la qualità della sanità pubblica di un paese è il numero di posti letto in ospedale. Da questo punto di vista, l’Italia è al di sotto della media Ue, ed entrambi i dati segnano dei peggioramenti dal 2010 ad oggi.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.