VISUALIZZA
Articoli (26) Esercizi (1) Numeri (63) Rassegna stampa (12) Eventi (14)
Internazionale
17 Febbraio 2020

Gli effetti del decreto sicurezza sui gestori dell’accoglienza

Il nuovo modello di accoglienza, emerso con l'approvazione del decreto sicurezza, sfavorisce nettamente l’accoglienza diffusa mentre privilegia i centri di grandi dimensioni e i grandi gestori.
La Repubblica
16 Febbraio 2020

Il ritorno dei grandi centri

Tra il 2017 e il 2018 il settore dell’accoglienza sembrava orientarsi verso un modello distribuito. Dal 2019 invece, con l’entrata in vigore del decreto sicurezza e del nuovo capitolato di gara si è innescato un meccanismo diametralmente opposto.

Il controllo del parlamento sui comuni sciolti Interrogazioni parlamentari

Interrogazioni e interpellanze rientrano nell'attività di controllo che deputati e senatori esercitano sul governo. Dati alla mano, vediamo quante nelle ultime legislature hanno riguardato lo scioglimento di comuni e di altri enti.

Foia, le richieste dei cittadini ai comuni Diritto di accesso

Più l'istituzione è vicina ai cittadini, e più viene utilizzato il Foia. Molte le richieste di accesso ai comuni capoluogo di regione. Spesso però i dati dei registri sono inutilizzabili.
Nòva
30 Agosto 2019

Il fenomeno della povertà educativa nelle periferie

I problemi delle periferie possono coinvolgere tanti aspetti diversi. Disagio economico, carenza di servizi, povertà educativa. Fattori che si influenzano a vicenda e insistono su territori con un tessuto sociale fragile.

La presenza delle biblioteche nei capoluoghi del centro Italia #conibambini

Il centro Italia è una delle aree dove l'andamento dei lettori è stato più altalenante: forte crescita tra 2001 e 2010, in calo nell'ultimo decennio. Cosa sappiamo sulla presenza di biblioteche in questi territori, in particolare rispetto ai minori?
La Verità
29 Luglio 2019

Tra le grandi città Roma è quella che spende di più per i rifiuti

La gestione dei rifiuti urbani prevede un sistema articolato tra competenze statali, regionali, provinciali e comunali. I comuni in particolare si occupano di raccolta, trasporto e smaltimento, oltre che la pulizia di strade, piazze, viali.

Il ruolo dei comuni nella gestione dei rifiuti urbani Bilanci dei comuni

Nel 2017 in Italia, ogni abitante ha prodotto in media 489 kg di rifiuti. Un dato che aumenta ampiamente nei maggiori centri urbani del paese. Attraverso i bilanci comunali, vediamo quante risorse spendono gli enti locali per il servizio di gestione dei rifiuti urbani.

Il contributo dei comuni alla tutela e alla valorizzazione di beni e attività culturali Bilanci dei comuni

In Italia sono 205.443 i beni culturali registrati nel 2017, estesi sul 93% dei comuni italiani. Anche se gli enti locali sono solo uno degli attori coinvolti, vediamo quanto spendono per la tutela e valorizzazione di beni e attività culturali.
Nòva
3 Luglio 2019

Il fenomeno della povertà educativa nel territorio metropolitano di Roma

I problemi delle periferie possono coinvolgere tanti aspetti diversi. Disagio economico, carenza di servizi, povertà educativa. Fattori che si influenzano a vicenda e insistono su territori con un tessuto sociale fragile.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.