VISUALIZZA
Articoli (5) Esercizi (1) Numeri (9) Rassegna stampa (3)

La costruzione di nuove scuole attraverso i fondi del Pnrr #OpenPNRR

Sono 216 le nuove scuole che saranno costruite attraverso il piano previsto dal Pnrr. Un investimento innalzato dagli 800 milioni iniziali a oltre 1 miliardo di euro. Risorse che, insieme agli altri progetti sull'edilizia scolastica, dovranno fare fronte a necessità e carenze di lungo periodo.
La Stampa
21 Aprile 2022

La povertà educativa nelle province della Liguria

A marzo abbiamo pubblicato un nuovo report del nostro osservatorio sulla povertà educativa, analizzando la situazione in Liguria. A riprenderlo è La Stampa, citando le nostre analisi.
Quotidiano Nazionale - Il Resto del Carlino
25 Marzo 2022

Le mappe della povertà educativa in Liguria

L’emergenza coronavirus ha rappresentato uno spartiacque per tutti. Anche per bambini e ragazzi che, sebbene meno colpiti dalla crisi sanitaria, ne hanno subito le conseguenze in termini sociali e educativi. Un approfondimento sulla situazione in Liguria ripreso dal Qn.

La condizione dell’edilizia scolastica e la sfida del Pnrr #conibambini

La messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica è uno degli interventi indicati nel piano nazionale di ripresa e resilienza. Approfondiamo cosa prevede questo documento e la condizione attuale del patrimonio edilizio delle scuole.
Il Secolo XIX
24 Settembre 2021

Le scuole vicine alle fonti di inquinamento

Secondo l’organizzazione mondiale della sanità, i bambini sono più sensibili alle conseguenze negative dell’inquinamento sulla salute. Un fattore in grado di influenzare negativamente lo sviluppo fisico e mentale dei minori, in termini di capacità sia motorie che cognitive.

La difficoltà di raggiungere la scuola nei territori meno collegati #conibambini

In alcune aree del paese la distanza da una stazione ferroviaria rende proibitivo questo tipo di trasporto. Vediamo quanto e come sono collegate le scuole in questi territori.

Divari ampi sull’abbandono scolastico, anche dentro la stessa regione #conibambini

Nella parte settentrionale del paese l'abbandono scolastico incide in modo più limitato. Ma tra i singoli territori di queste regioni possono esistere divari molto profondi.

L’abbandono scolastico è un problema serio, al sud e non solo #conibambini

L'Italia è quarta in Ue per quota di giovani che lasciano prematuramente gli studi. L'abbandono scolastico colpisce soprattutto nel mezzogiorno, ma anche alcune province del centro-nord non ne sono immuni.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.