A gennaio sono stati presentati altri 3 decreti legge, con i 2 di dicembre arriviamo così a quota 5 in soli 2 mesi. Per il resto il parlamento ha votato solo ratifiche di trattati internazionali.