VISUALIZZA
Articoli (4) Numeri (11) Parole (3) Rassegna stampa (1)

Che cosa sono i Lep, livelli essenziali delle prestazioni

Si tratta dei servizi essenziali che, essendo connessi a diritti civili e sociali, devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale. Dalla riforma del 2001 sono previsti dalla costituzione, che assegna allo stato il compito di definirli.

Perché i Lep e gli obiettivi di servizio possono ridurre i divari storici del paese Finanza locale

Definire i livelli essenziali delle prestazioni (Lep) significa stabilire i servizi da garantire in tutto il paese, perché riguardano diritti civili e sociali dei cittadini. Vediamo perché si tratta di un processo complesso e come gli obiettivi di servizio siano un primo passo in questa direzione.

I criteri per finanziare i comuni, dalla spesa storica ai fabbisogni standard Finanza locale

I fabbisogni standard definiscono le risorse che servono a un comune per offrire servizi essenziali, basandosi non più solo sulle spese sostenute in passato ma sulle caratteristiche territoriali e socio-demografiche dell'ente. Un meccanismo per rendere più equo il sistema.

Come viene distribuito il fondo di solidarietà comunale Finanza locale

La riforma del federalismo fiscale ha portato all'istituzione di un fondo di solidarietà comunale, che serve sia a ridurre gli squilibri territoriali, sia a compensare le entrate che in passato ricevevano da Imu e Tasi. Vediamo come viene distribuito tra i comuni.

Cos’è e a che punto è la riforma del federalismo fiscale

Da 20 anni il principio di autonomia finanziaria degli enti locali è stato inserito nella costituzione. Una riforma partita dalle modifiche al titolo V, nel 2001, e tutt'ora in corso di attuazione.

Sose e openpolis spiegano i fabbisogni standard e il federalismo fiscale #leparolediOpenCivitas

#leparolediOpenCivitas è l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Sose e openpolis che partirà il prossimo 27 settembre. Una campagna di comunicazione per spiegare bene la complessa ma fondamentale materia della finanza locale.

Cosa sono i fabbisogni standard

I fabbisogni standard sono indicatori che stimano il fabbisogno finanziario necessario ai comuni per svolgere le proprie funzioni fondamentali. Dal trasporto pubblico ai servizi sociali, dagli asili nido alla polizia locale.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.