VISUALIZZA
Articoli (45) Esercizi (8) Numeri (126) Parole (16) Rassegna stampa (50) Eventi (1)

Le prospettive della cooperazione e la legge di bilancio 2022 Cooperazione

La legge di bilancio ha effettivamente aumentato le risorse per la cooperazione anche destinando a questo settore gli eventuali risparmi del ministero dell'interno in materia di accoglienza migranti. Dei passi avanti importanti anche se gli obiettivi internazionali restano ancora distanti.

L’Italia, l’Europa e l’aiuto pubblico allo sviluppo. Intervista a Luca De Fraia Cooperazione

Gli aiuti allo sviluppo si sono mostrati resilienti alla pandemia, anche se ancora una quota troppo elevata (13%) è destinata all'aiuto gonfiato. Rispetto ad altri paesi donatori però l'Italia è ancora lontana dagli impegni presi.

Ragioni e obiettivi della campagna 070, intervista a Ivana Borsotto Cooperazione

La legge di bilancio prevede nuovi fondi per gli aiuti allo sviluppo. Si tratta di un passo importante ma non sufficiente a raggiungere il traguardo dello 0,70. Per questo è importante che il nostro paese stabilisca un calendario e dei precisi obiettivi intermedi.
Esercizio #51 | Venerdì 3 Dicembre 2021

Un impegno concreto per la cooperazione, l'obiettivo dello 0,70

L'Italia, come gli altri paesi donatori, si è impegnata a destinare lo 0,70% del proprio reddito nazionale lordo al settore della cooperazione entro il 2030. Negli ultimi anni però i fondi destinati a questo settore si sono molto ridotti e l'obiettivo dello 0,70 appare sempre più lontano.

Le Ong della cooperazione e i loro bilanci tra 2016 e 2019

Aumenta il numero di persone che lavorano per le Ong della cooperazione

L’aiuto umanitario globale pubblico e privato tra 2016 e 2020

Gli Un coordinated appeals, i fondi raccolti e quelli mancanti

I paesi donatori e l’assistenza umanitaria

I principali attori del canale multilaterale italiano

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.