VISUALIZZA
Articoli (49) Esercizi (8) Numeri (136) Parole (16) Rassegna stampa (51) Eventi (2)
Domani
1 Agosto 2022

I soldi utilizzati per l’European trust fund

Su Domani viene pubblicato un lungo articolo sulla questione migratoria e sull'uso che se ne fa in campagna elettorale. Viene citato anche un nostro approfondimento sul fondo europeo di contrasto all'immigrazione illegale.
Roma
5 Luglio 2022

Notizie che feriscono, basta disinformazione e odio online

Il 5 giugno Oxfam e Openpolis presentano la campagna #Iononcondivido, parlando con alcuni importanti ospiti di temi legati alla discriminazione che alimentano le campagne d'odio online.

La crisi alimentare globale e la guerra in Ucraina Hate speech

Da ormai vari anni il numero di persone che soffre la fame nel mondo è in continuo aumento. Una situazione drammaticamente peggiorata con l'arrivo della pandemia e che ora dovrà affrontare gli effetti indiretti della guerra in Ucraina.

Come interpretare la crescita dell’aiuto pubblico allo sviluppo Cooperazione

I dati preliminari sull'aiuto pubblico allo sviluppo nel 2021 segnano una notevole crescita per l'Italia. In parte questa è dovuta all'aumento dell'aiuto gonfiato. Per la componente genuina invece bisogna chiedersi se si tratta di un aumento stabile o di una tantum.

A cosa è servito il fondo fiduciario per l’Africa? Migranti

Alla fine del 2021 si è concluso il progetto dell'Eutf, un fondo fiduciario per l'Africa con cui l'Ue ha finanziato dei progetti per affrontare le cause dell'immigrazione illegale. Emerge che un'ampia quota è stata investita nell'esternalizzazione delle frontiere.

Ai paesi a basso tasso di sviluppo è stato consegnato un terzo dei vaccini promessi Cooperazione

All'inizio della pandemia è stata istituita un'alleanza internazionale per il sostegno alle campagne vaccinali nei paesi con economie a basso reddito. Ma, nonostante gli obiettivi iniziali si fossero già ridotti, a oggi sono state consegnate solo 500 milioni di dosi.

Le prospettive della cooperazione e la legge di bilancio 2022 Cooperazione

La legge di bilancio ha effettivamente aumentato le risorse per la cooperazione anche destinando a questo settore gli eventuali risparmi del ministero dell'interno in materia di accoglienza migranti. Dei passi avanti importanti anche se gli obiettivi internazionali restano ancora distanti.

L’Italia, l’Europa e l’aiuto pubblico allo sviluppo. Intervista a Luca De Fraia Cooperazione

Gli aiuti allo sviluppo si sono mostrati resilienti alla pandemia, anche se ancora una quota troppo elevata (13%) è destinata all'aiuto gonfiato. Rispetto ad altri paesi donatori però l'Italia è ancora lontana dagli impegni presi.

Ragioni e obiettivi della campagna 070, intervista a Ivana Borsotto Cooperazione

La legge di bilancio prevede nuovi fondi per gli aiuti allo sviluppo. Si tratta di un passo importante ma non sufficiente a raggiungere il traguardo dello 0,70. Per questo è importante che il nostro paese stabilisca un calendario e dei precisi obiettivi intermedi.
Esercizio #51 | Venerdì 3 Dicembre 2021

Un impegno concreto per la cooperazione, l'obiettivo dello 0,70

L'Italia, come gli altri paesi donatori, si è impegnata a destinare lo 0,70% del proprio reddito nazionale lordo al settore della cooperazione entro il 2030. Negli ultimi anni però i fondi destinati a questo settore si sono molto ridotti e l'obiettivo dello 0,70 appare sempre più lontano.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.