VISUALIZZA
Articoli (28) Esercizi (3) Numeri (71) Parole (1) Rassegna stampa (54) Eventi (1)

Le spese in due anni di pandemia Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “In due anni di emergenza sono stati indetti bandi per quasi […]
Il Tirreno
16 Maggio 2022

Le spese per la pandemia in Toscana

Più di 18mila lotti indetti per 24,5 miliardi di euro. Sono alcune delle cifre più significative sugli acquisti di beni e servizi da parte delle amministrazioni pubbliche italiane in più di due anni di pandemia. Ne parla Il Tirreno con un focus sul territorio di Grosseto.

In due anni di emergenza sono stati indetti bandi per quasi 25 miliardi di euro Le spese nella pandemia

Nei 26 mesi di pandemia sono state impiegate ingenti risorse per l'acquisto di beni e servizi utili al contrasto del Covid. Oltre il 90% dei bandi indetti è stato assegnato attraverso procedure semplificate, facilitate dal regime di emergenza.
Redattore sociale
31 Marzo 2022

L’accoglienza per chi scappa dall’Ucraina

La guerra che da fine febbraio sta sconvolgendo l’Ucraina ha avuto tra le sue molte tragiche conseguenze anche quella di spingere milioni di persone a fuggire dal paese. Sebbene l’Italia non sia tra gli stati più esposti a questo fenomeno sono comunque molte le persone in fuga dal conflitto.

La crisi Ucraina e la gestione emergenziale dell’accoglienza Mappe del potere

In Italia già esistono due modalità di accoglienza per i migranti: una ordinaria, minoritaria, e una straordinaria, maggioritaria. Nonostante questo con la crisi Ucraina viene creato un ulteriore livello, emergenziale, che si sovrappone agli altri due.
L'Espresso
15 Marzo 2022

I profughi ucraini e lo stato dei centri d’accoglienza

La crisi ucraina mostra l'importanza di continuare a raccontare il sistema di accoglienza in Italia nella sua organicità e complessità, come spiega L'Espresso citando la nostra azione di monitoraggio e analisi dello stato dei centri di accoglienza nel paese.

Perché le risorse per l’accoglienza sono un investimento e non un semplice costo Hate speech

L'accoglienza dei migranti è una politica che si propone di velocizzare e rendere più efficace il processo di integrazione a vantaggio di tutti. Eppure il suo finanziamento è stato al centro di forti campagne mediatiche che hanno assunto a tratti il carattere di veri e propri discorsi d'odio.
La Stampa
1 Marzo 2022

I dati sui bandi Covid a supporto della società civile

Libera contro le mafie ha diffuso un report sulla criminalità e l'emergenza pandemica. In questo contesto ha citato alcuni dati dell'osservatorio Bandi Covid, per dare il quadro delle dimensioni economiche dell'emergenza. Ne parlano alcuni media nazionali e territoriali.
Repubblica
20 Febbraio 2022

I costi a due anni dall’inizio della pandemia

A due anni dall'inizio della pandemia da Covid-19 Repubblica pubblica un approfondimento sui costi per l'emergenza da parte delle amministrazioni pubbliche italiane, riprendendo alcuni nostri dati e dichiarazioni.
Il Manifesto
16 Dicembre 2021

I bandi indetti per l’emergenza coronavirus

Sapere come vengono spese le risorse pubbliche è fondamentale per valutare decisioni politiche e amministrative. A maggior ragione in una fase di emergenza come quella pandemica, in cui i soldi vengono gestiti attraverso procedure straordinarie.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.