VISUALIZZA
Articoli (121) Esercizi (1) Numeri (383) Parole (7) Rassegna stampa (81)

Toscana, solo 3 comuni hanno spesa 0 per beni e attività culturali

Tra le città più popolose, Firenze ha la maggior spesa per beni e attività culturali

I comuni del centro Italia si distinguono per un’elevata presenza di beni culturali

Il contributo dei comuni alla tutela e alla valorizzazione di beni e attività culturali Bilanci dei comuni

In Italia sono 205.443 i beni culturali registrati nel 2017, estesi sul 93% dei comuni italiani. Anche se gli enti locali sono solo uno degli attori coinvolti, vediamo quanto spendono per la tutela e valorizzazione di beni e attività culturali.

Il supporto economico dei comuni ai soggetti a rischio esclusione sociale Bilanci dei comuni

In Italia, il 28,9% delle persone vive in condizioni considerate a rischio povertà o esclusione sociale. Attraverso i bilanci, vediamo quante risorse dei comuni sono destinate a interventi per i soggetti socialmente svantaggiati.

Trieste spende più delle altri grandi città per i soggetti a rischio esclusione sociale

Napoli, la spesa contro il rischio esclusione sociale si concentra nei comuni più popolosi

Il Gazzettino
24 Giugno 2019

La spesa dei comuni del Friuli per il sistema di protezione civile

Il servizio di protezione civile è il sistema che si occupa delle attività di tutela della popolazione da rischi e calamità naturali. A livello operativo, i compiti sono affidati a diverse strutture, tra cui i vigili del fuoco, la croce rossa, il sistema sanitario e il volontariato della protezione civile.

Città metropolitana di Messina: il capoluogo al secondo posto nella spesa per protezione civile

Sistema di protezione civile, Messina spende molto più delle altre grandi città