VISUALIZZA
Articoli (29) Esercizi (8) Numeri (90) Parole (9) Rassegna stampa (45) Eventi (1)
Esercizio #51 | Venerdì 3 Dicembre 2021

Un impegno concreto per la cooperazione, l'obiettivo dello 0,70

L'Italia, come gli altri paesi donatori, si è impegnata a destinare lo 0,70% del proprio reddito nazionale lordo al settore della cooperazione entro il 2030. Negli ultimi anni però i fondi destinati a questo settore si sono molto ridotti e l'obiettivo dello 0,70 appare sempre più lontano.

I principali attori del canale multilaterale italiano

L’aiuto pubblico allo sviluppo dei paesi Dac

Aumentano i fondi per la cooperazione ma l’obiettivo dello 0,70 è ancora lontano Cooperazione

Negli scorsi giorni sono stati annunciati degli aumenti per le risorse destinate alla cooperazione. Un primo segnale con cui si registra un cambio di rotta rispetto agli anni passati ma non è ancora abbastanza per raggiungere l'obiettivo dello 0,7% Aps/Rnl.

La crescita dell’aiuto pubblico allo sviluppo nei prossimi anni

Il calo dell’aiuto pubblico allo sviluppo tra 2017 e 2020

Le componenti dell’aiuto pubblico allo sviluppo italiano tra 2012 e 2020

Alla politica di cooperazione serve una nuova prospettiva Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi Cooperazione Italia, l’urgenza di una nuova prospettiva. 1,34 miliardi gli importi mancanti per destinare lo […]

L’aiuto pubblico allo sviluppo dei paesi Dac tra 2015 e 2020

Il Viminale, la legge di bilancio e la spesa per i rifugiati

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.