VISUALIZZA
Articoli (29) Esercizi (7) Numeri (94) Parole (1) Rassegna stampa (71) Eventi (1)
Il Tempo
14 Settembre 2022

L’abbandono scolastico in Italia

In queste settimane, con l’inizio dell’anno scolastico, gli studenti di tutta Italia stanno tornando tra i banchi di scuola, con tempi diversi a seconda della regione. Ma il tema della dispersione scolastica rimane impattante nel nostro paese.

In Sicilia oltre un giovane su 5 ha lasciato gli studi prima del tempo

Nel 2021 Italia terza in Ue per quota di abbandoni scolastici precoci

Il Riformista
5 Settembre 2022

La spesa per il diritto allo studio a Napoli

Garantire a tutti l’istruzione è importante per il singolo e per la società. Il diritto allo studio può essere supportato a qualsiasi livello governativo, a partire dai comuni. Ne parla l'edizione napoletana del Riformista, citando un nostro recente approfondimento.
Radio24
28 Luglio 2022

La dispersione scolastica in Italia

A scuola conclusa su Radio24 si riflette sul fenomeno dell'abbandono scolastico in Italia, diversificato in base ai territori di appartenenza e ai percorsi di studio, ma comunque preoccupante. Ne abbiamo parlato a "Dario di un giorno".
Giornale di Brescia
4 Luglio 2022

I livelli di occupazione nel bresciano

Sul Giornale di Brescia si parla di occupazione e reddito annuo, anche in relazione al tasso di istruzione. Di questo e altro abbiamo parlato in un nostro approfondimento nell'ambito dell'osservatorio sulla povertà educativa, realizzato insieme a Con i bambini.

Quasi 1 giovane su 4 ha lasciato la scuola senza il diploma o comunque competenze adeguate

Repubblica
29 Aprile 2022

L’abbandono scolastico nelle regioni italiane

Un ragazzo che abbandona la scuola rappresenta un fallimento educativo. Le ricerche indicano infatti che a lasciare gli studi prima del tempo sono spesso i giovani più svantaggiati, sia dal punto di vista economico che sociale. Ne parla Repubblica citando i nostri articoli.
Repubblica
3 Aprile 2022

Il fenomeno della dispersione scolastica in Italia

Un ragazzo che abbandona la scuola rappresenta un fallimento educativo. Le ricerche indicano infatti che a lasciare gli studi prima del tempo sono spesso i giovani più svantaggiati, sia dal punto di vista economico che sociale. Ne parla Repubblica riprendendo il nostro osservatorio sulla povertà educativa.
Repubblica
10 Marzo 2022

La dispersione scolastica tra i giovani siciliani

Numerose analisi hanno mostrato come uno dei fattori principali di disuguaglianza sia l’accesso all’istruzione. Ne ha parlato il presidente della commissione regionale antimafia della Sicilia, Giuseppe Fava, in un'occasione di una conferenza stampa in cui sono stati ripresi i nostri dati.