VISUALIZZA
Articoli (9) Esercizi (1) Numeri (7) Rassegna stampa (5)
Domani
24 Febbraio 2022

Le assenze e le presenze dei parlamentari italiani

Il livello di partecipazione di deputati e senatori ai lavori delle rispettive aule è un tema che riscuote sempre grande attenzione. In questo caso ne parla il quotidiano Domani, citando i dati dei nostri approfondimenti sull'argomento.

Tutti i numeri del Quirinale Presidente della repubblica

L'elezione del nuovo capo dello stato è una partita politica molto complessa. I numeri possono però fornirci alcuni elementi utili per orientarci tra i poteri del capo dello stato, le modalità della sua elezione e le caratteristiche che hanno contraddistinto i profili dei presidenti della repubblica.

I nomi per il Quirinale e gli incarichi che hanno ricoperto

Esercizio #49 | Mercoledì 24 Novembre 2021

Tutti gli uomini del Quirinale 2022

La storia del nostro paese attraverso il mandato di Sergio Mattarella. Le modalità di elezione del presidente della repubblica. L'identikit degli inquilini del Quirinale. I poteri e le nomine del capo dello stato.

I sondaggi e le difficoltà nelle coalizioni di centrodestra e centrosinistra Le intenzioni di voto

Con l’avvicinarsi delle elezioni amministrative il peso dei sondaggi diventa ancora più importante nel valutare l’azione delle forze politiche. Nel centrodestra affiorata l’idea di un partito unico. Nel centrosinistra le difficoltà del M5s continuano a condizionare la coalizione.

Franco Gabrielli e i suoi incarichi nella sicurezza nazionale

La nuova giunta lombarda e l’arrivo di Letizia Moratti Regioni

Con il rimpasto della giunta Fontana tre assessori hanno dovuto lasciare il proprio incarico, tra cui Giulio Gallera. Al suo posto Letizia Moratti che ha ricevuto anche il ruolo di vicepresidente. Nel ricambio quindi Forza Italia non risulta essere stata penalizzata.

La nuova giunta regionale della Lombardia

Gli incarichi politici di Letizia Moratti

La maggioranza ha bisogno dei voti di Forza Italia? Le grandi manovre in parlamento

Come noto, la coalizione di governo ha un margine di voti molto ristretto al senato. Numeri che, visti anche i senatori che hanno contratto il virus, diventano ancora più incerti. Per questo l'apertura al dialogo di Forza Italia potrebbe essere provvidenziale per la maggioranza.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.