VISUALIZZA
Articoli (5) Numeri (4)

Perché l’emergenza non dovrebbe farci rinunciare al confronto democratico Coronavirus

Il nuovo aumento dei contagi da Covid-19 ha portato il governo a prorogare lo stato di emergenza fino al 31 gennaio. Una decisione che comporta alcuni aspetti critici da non sottovalutare come la compressione degli spazi per il confronto democratico e la scarsa trasparenza.

Coronavirus, il parlamento è il grande assente La gestione dell'emergenza

Da quando è stato dichiarato lo stato di emergenza, sono stati prodotti quasi 350 atti normativi. Molti di questi però sono stati presi da strutture amministrative, senza un diretto coinvolgimento delle camere. Un problema di cui il governo si è fatto carico solo negli ultimi mesi.

Gestione Covid19, poche donne e non nei ruoli chiave Coronavirus

Sia a livello nazionale che locale alle donne solo il 20% degli incarichi di rilievo. Più ci si avvicina ai ruoli di maggiore potere, più è dominante il peso degli uomini.

Governo Conte II, tra conferme e discontinuità Esecutivo giallo-rosso

Rispetto al primo esecutivo Conte cresce il numero di ministri, ma la metà è al primo incarico di governo. Scopriamo anche la rete di think e fondazioni intorno all'esecutivo.

L’infinito giro di valzer dei cambi di gruppo Corsi e ricorsi

Gli ultimi 5 anni di politica italiana attraverso il progressivo aumento dei cambi di gruppo e le variazioni nella maggioranza che sostiene il governo.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.