VISUALIZZA
Articoli (5) Esercizi (1) Numeri (20) Parole (4) Rassegna stampa (11)

Bilanci e donazioni, il grande bluff della trasparenza Soldi alla politica

Le attuali regole per rendere più trasparente il tema dei soldi alla politica non funzionano: dati inutilizzabili e informazioni inaccessibili, rendendo il sistema vulnerabile. Ecco come risolvere questo problema.
Esercizio #12

Partiti deboli, democrazia fragile

Il 2x1000 non ha sfondato e le donazioni ai partiti arrivano soprattutto dagli eletti. Un sistema più fragile, perché si regge su quanti parlamentari eleggi, in cui si aprono varchi per la proliferazione di altri soggetti, come fondazioni, associazioni e comitati.

Soldi alla politica, la sfida della trasparenza Finanziamenti

Diminuisce il ruolo dei partiti, ma cresce il numero di attori coinvolti. Il tema, e il quadro, è complesso: caratterizzato da leggi che ancora non riescono ad intercettare le nuove dinamiche ed una frammentazione dei soggetti in campo.

Partiti più poveri in un sistema da riformare Finanziamento alla politica

Calano le entrate dei partiti, che si finanziano in gran parte con il 2x1000 e le donazioni degli eletti. Un sistema sempre più articolato, dove emergono soggetti con livelli di trasparenza ancora inadeguati.

I partiti alla prova del 2×1000 Finanziamento alla politica

Dopo l'abolizione dei rimborsi elettorali, il 2x1000 è diventato decisivo per la sopravvivenza delle forze politiche. Ecco come si stanno preparando a questa sfida.

Che cos’è un governo di minoranza

Un governo è di minoranza quando si regge sul voto di fiducia di meno della metà dei parlamentari. Se alcuni parlamentari si astengono o abbandonano l'aula può infatti bastare anche una minoranza di parlamentari perché l'esecutivo entri in carica.

Che cos’è un governo di coalizione

Un governo di coalizione nasce dall'alleanza di due o più partiti su un programma comune. Questa alleanza può essere dichiarata prima delle elezioni (coalizione pre-elettorale, tipica della seconda Repubblica) oppure composta dopo il voto.

Che cos’è un governo di larghe intese

Un governo è di larghe intese quando i due maggiori partiti o schieramenti politici contrapposti, per superare una situazione di stallo in parlamento, si accordano per formare un governo.

Con quale maggioranza nasce il governo Elezioni 2018

A dispetto delle numerose formule ipotizzate, sono poche le opzioni per formare una maggioranza di governo. Vediamo quali, Costituzione e precedenti alla mano.

Che cos’è il 2×1000 ai partiti

Con la dichiarazione dei redditi, i contribuenti possono decidere di destinare una quota della loro irpef (lo 0,2%, cioè il cosiddetto 2x1000) a un partito anziché allo stato. Questa forma di finanziamento non va confusa con il 5x1000 (destinato ad associazioni) e con l'8x1000 (destinato alle confessioni religiose).

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.