VISUALIZZA
Articoli (166) Esercizi (30) Numeri (957) Parole (4) Rassegna stampa (207) Eventi (9)
Il Messaggero
10 Giugno 2022

La presenza di cittadini non italiani nelle scuole

Dopo alcuni noti fatti di disordine e violenza sul Lago di Garda, sul Messaggero viene pubblicato un editoriale che punta il focus sui cni (i cittadini non italiani), con riferimenti a dati di nostri approfondimenti sulla povertà educativa in Italia.
Il Riformista
9 Giugno 2022

Il lavoro minorile nel sud Italia

Sul Riformista è stato pubblicato un focus sulla Campania - e in particolare sul napoletano - rispetto al lavoro minorile in Italia, citando alcuni dati del nostro ultimo approfondimento nell'ambito dell'osservatorio sulla povertà educativa.

Il lavoro minorile non è ancora debellato, nel mondo e in Italia #conibambini

All'inizio della pandemia erano circa 160 milioni i bambini e ragazzi costretti al lavoro nel mondo, con un'incidenza nettamente maggiore nei paesi poveri. Tuttavia il fenomeno resiste, in forme diverse, anche in quelli più sviluppati, Italia compresa.
Giornale di Sicilia
6 Giugno 2022

La costruzione di nuove scuole in Sicilia

A maggio sono state pubblicate le graduatorie delle aree in cui saranno costruite le nuove scuole previste dal Pnrr. Parliamo di 216 istituti scolastici per un importo totale stanziato superiore al miliardo di euro. Alcuni di questi saranno costruiti in Sicilia.
La Voce
3 Giugno 2022

I diritti dei minori con disabilità in Italia

Il periodico web La Voce riprende un nostro rapporto dello scorso dicembre, "Diritto incondizionato", che si occupa di disabilità e minori, in relazione alla povertà educativa, oggetto del nostro osservatorio realizzato insieme a Con i bambini.

Il Pnrr per la costruzione di nuove scuole Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “La costruzione di nuove scuole attraverso i fondi del Pnrr“. 216 […]

Il calo delle nascite dopo l’emergenza Covid #conibambini

Il 2021 ha segnato il numero minimo di nascite dall'unità d'Italia. Un trend su cui ha avuto un ruolo importante la pandemia, ma che non è affatto nuovo per il nostro paese. Approfondiamo le specificità di questa fase e le tendenze di più lungo periodo, comune per comune.

La costruzione di nuove scuole attraverso i fondi del Pnrr #OpenPNRR

Sono 216 le nuove scuole che saranno costruite attraverso il piano previsto dal Pnrr. Un investimento innalzato dagli 800 milioni iniziali a oltre 1 miliardo di euro. Risorse che, insieme agli altri progetti sull'edilizia scolastica, dovranno fare fronte a necessità e carenze di lungo periodo.

L’abbandono implicito di chi finisce la scuola senza competenze adeguate #conibambini

In Italia circa il 13% dei giovani tra 18 e 24 anni ha lasciato la scuola prima del tempo. Ma si tratta solo della forma esplicita di abbandono. La quota sale di quasi 10 punti se si somma la dispersione implicita di chi finisce la scuola senza le competenze di base minime.

L’accesso alla cultura e ai musei per i minori, dopo due anni di pandemia #conibambini

In seguito all'emergenza, la quota di visitatori dei musei si è drasticamente ridotta, in particolare tra i minori. Una questione per tutto il paese, a maggior ragione per i territori dove già prima della pandemia meno della metà dei bambini aveva accesso a queste strutture.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.