VISUALIZZA
Articoli (46) Esercizi (7) Numeri (123) Parole (8) Rassegna stampa (75) Eventi (4)

I cambiamenti climatici stanno generando sempre più sfollati Migranti

Disastri naturali e degrado ambientale sono la prima causa che porta le persone, nel mondo, a lasciare la propria residenza, anche se per lo più senza attraversare i confini nazionali. In Europa ad oggi manca però un riconoscimento ufficiale per questa categoria.

Come i Cpr incidono sull’irregolarità Migranti

La detenzione amministrativa è uno strumento sempre più frequente nella gestione dell'immigrazione irregolare. L'inefficace politica dei rimpatri ha inoltre portato ad un prolungamento della detenzione, incidendo negativamente sulla regolarizzazione.

Gli afghani in Italia e la necessità di un sistema di accoglienza ordinario Migranti

Dopo la crisi in agosto, si è tornati a parlare di profughi afghani e della capacità del sistema di gestirne l’accoglienza. In Italia sono ospitati nel sistema di accoglienza ordinario, tuttavia oggi ancora minoritario.

Aumenta il numero di profughi e sfollati nel mondo Migranti

Continua ad aumentare nel mondo il numero di rifugiati e sfollati, circa 92 milioni alla fine del 2020. Il numero di morti e dispersi lungo le rotte migratorie ha invece visto una leggera diminuzione, ma il tasso di mortalità rimane alto.

L’accoglienza dei profughi afghani in Europa Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “L’accoglienza dei profughi afghani in Europa“. 500mila i profughi afghani che, secondo […]

L’accoglienza dei profughi afghani in Europa Migranti

L'Europa è divisa su come gestire l'accoglienza dei profughi afghani che raggiungeranno il continente. Nel 2020, è stata la Grecia ad accordare l'asilo al maggior numero di richiedenti di nazionalità afghana.

Gli ostacoli alla regolarizzazione dei migranti Migranti

Nonostante nel 2020 ci sia stato un lieve calo nel numero di migranti irregolari, la regolarizzazione continua ad essere penalizzata da norme poco efficaci.

I soldi che i lavoratori stranieri in Italia spediscono all’estero Migranti

Spesso si parla delle rimesse verso l’estero come di perdite subite dall’economia italiana, mentre sono in buona parte controbilanciate dalle rimesse in entrata, costituendo al tempo stesso un'importante risorsa per i paesi beneficiari.

Gli sbarchi di migranti nel Mediterraneo Migranti

Nei primi 6 mesi del 2021 gli sbarchi nel Mediterraneo sono lievemente aumentati. Quella via mare rimane la rotta migratoria più importante per chi vuole raggiungere l'Europa, e anche la più pericolosa: negli ultimi 12 mesi, quasi 2mila persone sono morte o scomparse durante la traversata.

La vulnerabilità delle donne straniere Migranti

In Italia più della metà della popolazione straniera è costituita da donne. Queste ultime si trovano in una situazione di particolare vulnerabilità, soprattutto dal punto di vista lavorativo, per la loro condizione doppiamente fragile di donne e di straniere.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.